Books on Friday

ggogog

 

“Reading without reflecting is like eating without digesting.”
― Edmund Burke

 

Eccezionalmente di sabato, eccoci con la nostra nuova recensione.

Oggi voglio parlarvi di un libro secondo me bellissimo: ‘‘Sotto il burqa’’ scritto da Deborah Ellis.

Parvana è una ragazza di undici anni che vive in una cittadina in Afghanistan sotto il regime dei talebani.

La sua famiglia è in un momento di difficoltà visto che suo padre per vari motivi è stato arrestato e quindi non c’è più nessuno in grado di lavorare in casa sua perché secondo i comandi dei talebani le donne posso uscire soltanto se scortate da un uomo.

In quel momento Parvana si trova a dover fingere di essere un ragazzo per poter andare a lavorare al mercato ed aiutare la sua famiglia, è proprio sul posto di lavoro che incontra varie persone con cui riuscirà a distrarsi.

Questo libro mi è piaciuto molto perché parla di vari argomenti molto forti per esempio la guerra, i divieti che hanno le donne e i bambini e le bambine che devono lavorare (nel caso di Parvana addirittura travestirsi)  scritti però in modo abbastanza leggero ( naturalmente per quanto possibile visto che sono argomenti difficili).

I.P.

Anche questo post partecipa al venerdì del libro di Homemademamma.

 

Annunci

Pubblicato il 23 maggio 2015, in PASSIONI con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 9 commenti.

  1. Suggerimento davvero interessante. Non conoscevo nè il libro nè l’autrice. Grazie!

  2. WOW !!!! Molto interessante questo libro:si avvicina un po’ all’argomento che stiamo facendo in antologia. 😉

  3. Tematica molto delicata ed attualissima…
    Ps. che bella la bimba in copertina!

  4. Ho letto questo libro dopo che Ilaria lo ha consigliato: è stato davvero interessante ed istruttivo. L’avevo già visto in libreria, ma non ero convinta 😉

  5. Non sapevo che esistesse questo libro, sono molto curiosa. Lo leggeró di sicuro

  6. Ho letto anch’io questo libro. Ho avuto il modo di scoprire come vivono in altri paesi. Leggendolo mi sono resa conto di quanto io sia fortunata a vivere in un paese dove tutti abbiamo gli stessi diritti. Consiglio assolutamente a tutti di leggerlo!

  1. Pingback: Venerdi' del libro: la strada di Smirne |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: